Quando un utente viene iscritto per la prima volta sulla piattaforma di e-learning riceve una mail contenente le credenziali di accesso al proprio profilo personale.


Questa email di benvenuto viene generata automaticamente dal sistema e recapitata all'indirizzo email dell'utente fornito in fase di registrazione.

Qualora la mail non dovesse arrivare ti invitiamo a valutare le seguenti casistiche:


Controlla gli SPAM

Spesso le mail automatiche vengono categorizzate dai provider di posta come SPAM, controlla nella tua casella di posta se la nostra corrispondenza venga categorizzata come tale.

Per garantire una puntuale ricezione delle nostre comunicazioni ti consigliamo di aggiungere l'indirizzo email corsi@bertuzziraffaella.it nei mittenti verificati, questo aiuta a ricevere le nostre email nella cartella INBOX


La tua casella di posta è piena

Può capitare che la tua casella di posta sia piena, in questo caso puoi procedere eliminando dei messaggi non necessari (es. svuotando il cestino) e quindi procedere al recupero della password come indicato qui


Verifica l'esattezza dell'indirizzo email

Può capitare che l'indirizzo che ci viene fornito in fase di registrazione possa contenere errori di battitura (es. @gmail.com viene scritto come @gamil.com).

Per facilitare questa verifica ti invitiamo a controllare con il tuo datore di lavoro o con chi si occupa della formazione l'indirizzo email che ci è stato inviato.

Se hai problemi con la precedente verifica o preferisci operare in autonomia puoi sempre aprire un ticket di assistenza indicando il tuo codice fiscale e l'indirizzo email su cui aspetti le comunicazioni


Il tuo utente non è ancora stato registrato sulla piattaforma

Di sovente il Datore di Lavoro invia una comunicazione ai Dipendenti prima dell'inizio del corso, verifica nella comunicazione la data in cui verrà attivato il corso in quanto provvediamo all'attivazione dell'account nello stesso giorno in cui viene attivato il corso


Abbiamo avuto problemi nel recapitare la comunicazione

Purtroppo questo caso è il più complesso e variegato, sebbene adottiamo tutte le misure necessarie al dispaccio dei nostri messaggi a volte il tu gestore di posta potrebbe bloccare la nostra corrispondenza. In questo caso ti invitiamo ad aprire un ticket di assistenza, sarà nostra cura indagare sulla radice del problema.